Liceo “Volta”

Bacheca Sindacale Interna e RSS Feeds

Bacheca Sindacale Interna - RSS Feeds

Cos'è

  1. Questo servizio è dedicato ad ospitare le comunicazioni riguardanti la nostra scuola (RSU interna). Sono riportati anche i “feed” (formato di interscambio automatico per articoli) da CGIL FLC, CISL Scuola, USB.

Le notizie/comunicazioni da affiggere all’Albo Sindacale, assunte a protocollo dalla scuola, sono pubblicate in:

Novità / Notizie / Albo Sindacale

Bacheca Sindacale Interna
Documenti Pubblicati A.S. 2022-2023:

 

Notizie:

 

 

CISL Scuola Ultime news da CISL Scuola

 

Rss Feed scuola.usb.it Le ultime notizie di scuola.usb.it

  • Ottima riuscita dell’iniziativa di USB davanti al liceo Falcone Borsellino di Arese
    on 17 Maggio 2024 at 16:43

    Oggi, 17 maggio, USB Scuola organizzato un presidio con volantinaggio davanti al Liceo Falcone Borsellino di Arese in solidarietà ai docenti della scuola, che da mesi chiedono maggior democrazia e confronto all’interno dell’istituzione scolastica. È peraltro di oggi la notizia che molti docenti hanno chiesto e ottenuto anche quest’anno il trasferimento in altra scuola, mentre sappiamo che altri chiederanno l’assegnazione provvisoria. Si tratta chiaramente di un segnale molto forte in merito al clima lavorativo che si respira nell’istituto. Apprendiamo inoltre dai giornali che anche i genitori hanno chiesto una maggior interlocuzione con la dirigenza: interlocuzione per ora negata. Come abbiamo già scritto nel comunicato di lancio, la scuola non è un’azienda, i docenti non sono né dipendenti né sottoposti del dirigente. La scuola è una comunità educante democratica fatta da molte componenti che devono interagire nel rispetto dei rispettivi ruoli. La serenità nello svolgere la funzione docente, la consapevolezza di non essere a rischio di provvedimenti disciplinari per motivi non sempre chiari, la possibilità di una interlocuzione corretta e in tempi accettabili con la dirigenza, il rispetto per l’impegno profuso per la scuola sono componenti essenziali per poter svolgere al meglio il mestiere del docente. Senza, diventa una continua fatica. Abbiamo inoltre constato che finalmente Città Metropolitana sta mettendo mano ad alcune strutture montate e strutturate non a regola d’arte, cosa che non può che rassicurarci, sia per i lavoratori che per gli studenti. Ringraziamo anche gli studenti per la solidarietà dimostrata. Un riequilibrio corretto delle funzioni di Dirigenza, Docenti, Organi Collegiali. Questo e solo questo chiediamo con forza alla dirigenza, così come all’Ufficio Scolastico Regionale, che purtroppo, ad oggi, non ha risposto alla nostra richiesta di incontro per discutere insieme della situazione del Liceo Falcone Borsellino. Ma ci auguriamo che arrivi presto una possibilità di confronto per ripristinare un clima di lavoro sereno e un ambiente sano all’interno di una scuola importante ad Arese e non solo.

  • USB Scuola: assemblea streaming 20 maggio ore 17
    on 16 Maggio 2024 at 11:52

    Il 20 maggio si prevede l’avvio delle domande di aggiornamento e inserimento in GPS per il biennio 2024/26. L'ordinanza non è ancora stata pubblicata e molte sono le criticità che prevede la bozza attuale,  fortemente voluta dal ministro Valditara. In primo luogo la possibilità per gli specializzati all'estero di inserirsi a pettine in prima fascia, esclusivamente per ottenere supplenze, senza che il titolo sia stato vagliato e convalidato dal MIM, creando un principio che spingerà a innumerevoli ricorsi. Inoltre, la tabella di valutazione sembra prevedere punteggi aggiuntivi nelle graduatorie del sostegno per chi consegue il titolo di abilitazione, purché non si tratti di ITP: per gli insegnanti tecnico pratici non è previsto un punteggio aggiuntivo, creando una disparità senza senso tra gli abilitati. Ancora più innaccettabile che il titolo abilitante possa essere caricato nella graduatoria del sostegno solo da coloro che lo conseguono entro l'8 giugno, con pesanti differenziazioni legate alle università presso cui si stanno facendo i corsi. Bisogna mettere tutti gli abilitati nelle condizioni di caricare il titolo abilitante nella graduatoria del sostegno, prevedendo un sistema di inserimento del titolo con riserva non solo per le graduatorie di prima fascia ma anche come titolo valutabile. Di questo e di tutte le novità riguardanti le GPS parleremo il 20 maggio, speriamo a piattaforma attiva, in un'assemblea streaming dalle 17 alle 19 che verrà trasmessa sul sito scuola.usb.it, sul canale youtube USB Scuola (link  https://m.youtube.com/@usb.scuola) e sulla pagina Facebook USB Scuola (link https://www.facebook.com/usbpiscuola) che consentono di porre domande attraverso la messaggistica istantanea. Invitiamo chi ha necessità di supporto a compilare il form https://form.jotform.com/231851290481354 USB Scuola

  • Lombardia, USB Scuola: cosa accade al liceo Falcone Borsellino di Arese?
    on 16 Maggio 2024 at 11:23

    Al Liceo Falcone Borsellino di Arese accade che i principi di democrazia che sono a fondamento della Scuola Pubblica Statale vengono costantemente messi in dubbio. Al Liceo Falcone Borsellino di Arese accade che manchi il necessario rispetto per gli Organi Collegiali, ribadito in ogni normativa riguardante la scuola. Al Liceo Falcone Borsellino di Arese accade che le prerogative dei Rappresentanti Sindacali non vengano rispettate, che vengano comminati provvedimenti disciplinari di dubbia legittimità che rendono impossibile il dialogo e le normali relazioni lavorative e sindacali.  Al Liceo falcone Borsellino di Arese sembra che i docenti siano dipendenti di una sorta di azienda e non funzionari dello Stato. Al Liceo Falcone Borsellino di Arese accade che ai docenti venga detto che documenti assolutamente irrilevanti verranno posti nel loro “fascicolo personale”, come se ciò producesse misteriosi effetti disciplinari di cui non è dato conoscere la natura. Al Liceo Falcone Borsellino di Arese è quasi impossibile ai lavoratori accedere ai documenti che li riguardano mentre serve più attenzione alla trasparenza della Pubblica Amministrazione e alla collaborazione tra tutti i soggetti che portano avanti la scuola.  Al Liceo Falcone Borsellino di Arese accade che i docenti non vengano abbastanza tenuti in considerazione nella loro funzione istituzionale, portando alcuni di loro ad una grave condizione di stress, che sta pregiudicando il loro lavoro e la loro salute. Al Liceo Falcone Borsellino di Arese accade che gli incarichi vengano imposti in barba alle condizioni fisiche dei lavoratori. Al Liceo Falcone Borsellino di Arese è diventato esternamente difficile lavorare e portare avanti la propria funzione docente con la necessaria dignità. AL Liceo Falcone Borsellino di Arese accade che docenti stimati e conosciuti, per così dire “storici” della scuola siano trattati in modo poco rispettoso nel corso di riunioni e incontri pubblici e che la loro professionalità sia costantemente messa in dubbio. Al Liceo Falcone Borsellino di Arese già molti docenti se ne sono andati lo scorso anno e almeno 12 hanno chiesto il trasferimento quest’anno, mentre molti altri sono intenzionati a chiedere assegnazione provvisoria.  Al Liceo Falcone Borsellino di Arese accade che a fronte della richiesta da parte dei rappresentanti di 28 Consiglio di Classe su 37 di un Consiglio di Istituto straordinario, esso venga negato dal Presidente del Consiglio di Istituto e i rappresentanti siano chiamati uno ad uno per incontri singoli.   Al Liceo Falcone Borsellino di Arese vige un clima complessivo di pressione e costante tensione, che noi vogliamo denunciare e chiediamo alle istituzioni (a partire dall’Ufficio Scolastico Regionale) e alla comunità di intervenire a solidarietà dei docenti di questa scuola, che da sempre rappresenta per la città un punto fermo e un fiore all’occhiello. Chiediamo che questo clima finisca, in primo luogo nel rispetto degli studenti e dei docenti, perché si possa tornare a insegnare in un contesto scolastico democratico e sereno. USB Scuola

  • 9 Maggio sciopero della scuola. USB Scuola, OSA e Cambiare Rotta contro la mercificazione del sapere e della formazione.
    on 9 Maggio 2024 at 19:05

    Giornata importante oggi per USB Scuola, in occasione dello sciopero del settore. La mattina abbiamo dato vita a un presidio davanti al Ministero, insieme ad altre organizzazioni sindacali e studentesche, che ha avuto al suo centro la pericolosissima deriva regionalista dell'autonomia differenziata che può creare definitivamente sistemi scolastici diversi in ogni regione e in ognuna al servizio degli imprenditori, invece che della crescita personale, sociale e culturale degli studenti. Il rischio concreto è che si sancisca definitivamente la presenza di scuole di livelli anche molto diversi tra loro, e comunque funzionali a interessi "extrascolastici". Il pomeriggio abbiamo affiancato gli studenti di OSA e Cambiare Rotta in una iniziativa dentro la Sapienza contro i nuovi percorsi abilitanti all'insegnamento. Si tratta sempre di più di un mercimonio di titoli, viene impedito un accesso democratico alla professione docente. I percorsi 30/60 CFU non avranno qualità formativa (anche se soprattutto in relazione alle Università telematiche) e non risolveranno in alcun modo il problema del precariato. Siamo stati ricevuti dai Prorettori Ciccarone e Barbato e l'interlocuzione proseguirà domani con la protettrice Tatti. Siamo ben consapevoli che gran parte del marcio di questo sistema sia in capo al Ministero e alle politiche scolastiche da decenni portate avanti dai governi, ma crediamo sia importante portare la contraddizione nei luoghi del sapere, al fianco degli studenti di oggi e dei futuri lavoratori di domani.

  • USB Scuola: Formare un Mondo diverso. Elezioni CSPI il 7 Maggio e Sciopero nazionale scuola il 9 Maggio
    on 6 Maggio 2024 at 10:32

    La lotta per una nuova scuola pubblica statale per Formare un Mondo Diverso ha due scadenze ravvicinate e strettamente collegate: il 7 Maggio dalle 8:00 alle 17:00 si vota in tutte le scuole d'Italia per il rinnovo del CSPI; il 9 Maggio, in piazza con gli studenti di OSA e Cambiare Rotta, per lo Sciopero nazionale della Scuola! Con le elezioni del CSPI ci poniamo l'obiettivo di dare voce agli interessi di chi vive la scuola ogni giorno: lavoratrici e lavoratori sempre più schiacciati da una burocratizzazione e da carichi di lavoro in aumento, sempre più in difficoltà in ragione di salari bassi, non adeguati a recuperare quanto l'inflazione galoppante fa perdere in termini di capacità di potere d'acquisto, studentesse e studenti costretti a studiare in un sistema tutto finalizzato alla trasmissione di competenze funzionali al sistema produttivo e all'economia di mercato. La giornata di #sciopero della scuola del 9 maggio, che ha l'obiettivo di rimettere al centro cultura, sapere, pace e giustizia sociale, si articola in due appuntamenti. Alle 9.30 saremo al MIM, contro la controriforma Valditara, l’autonomia differenziata, la militarizzazione delle scuole, per opporci ai test Invalsi che proprio il 9 maggio si svolgeranno nelle scuole primarie; alle 14:00 al Rettorato della Sapienza, per opporci al modello classista di selezione degli insegnanti. La Riforma dei 60 CFU rappresenta a pieno il modello di formazione classista e aziendalista che è stato costruito negli ultimi 30 anni in Italia, contro cui Usb Scuola, Osa e Cambiare Rotta si battono, per una nuova formazione pubblica. Unire le lotte di studenti medi, universitari e lavoratori della scuola è la via. Per una nuova scuola pubblica statale. Al fianco della Resistenza del popolo palestinese.

A cosa serve

Per informare l'utenza della scuola

Come si accede al servizio

Per pubblicare una comunicazione in questa sezione inviare una richiesta alla Segreteria della scuola.

Luoghi in cui viene erogato il servizio

Cosa serve

Servizio che non necessita di autorizzazione

  • Servizio che non necessita di autorizzazione

Tempi e scadenze

Ultimo Aggiornamento

Ultimo Aggiornamento della bacheca interna

12

Lug

Contatti

Struttura responsabile del servizio

Ulteriori informazioni

Contattare la Segreteria