Cos'è

Il Liceo Classico dei Beni Culturali conserva l’impianto del liceo classico, fondato su una solida preparazione basata sulla cultura classica ed umanistica, su un’accurata preparazione linguistica, pur riservando molta e innovativa attenzione anche alle discipline matematico-scientifiche e alla lingua inglese, garantendo a tutte le discipline lo stesso prospetto orario, ma aggiunge due ore finalmente curriculari di Storia dell’arte nel biennio. Soprattutto questa proposta arricchisce e innova la didattica, impegnando le varie discipline a cooperare, in ambito curriculare ed extracurriculare, attorno a temi di raccordo tra arte, lingue classiche, letterature, storia e scienze quali i beni archeologici e i beni librari (biennio), la conservazione, la tutela e il restauro dei bene culturali e paesaggistici, i luoghi dei beni culturali (musei, gallerie), la legislazione italiana e internazionale (triennio). Peculiarità di questo indirizzo è il necessario rapporto, da attivarsi attraverso convenzioni, con Istituzioni di settore italiane ed estere (Musei, Reti museali, Centri per il restauro, Gallerie, Sovrintendenze, Accademie, Enti parco) e con gli altri attori interessati, così da costruire un progetto
completo e strutturato in cui far confluire anche utili e gratificanti attività di PCTO.

Struttura responsabile dell'indirizzo di studio

Programma di studio

I II III IV V
Lingua e Letteratura Italiana 4 4 4 4 4
Lingua e Cultura Latina 5 5 4 4 4
Lingua e Cultura Greca 4 4 3 3 3
Lingua Inglese 3 3 3 3 3
Storia e Geografia 3 3
Storia 3 3 3
Filosofia 3 3 3
Matematica 3 3 2 2 2
Fisica 2 2 2
Scienze Naturali 2 2 2 2 2
Storia dell’Arte e conservazione dei beni culturali 1 1 2 2 2
Scienze Motorie 2 2 2 2 2
Religione/Attività alternative 1 1 1 1 1
TOTALE ORE 28 28 31 31 31